Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Umane, Liceo delle Scienze Umane
con opzione Economico-Sociale

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, DELL' UNIVERSITA' E DELLA RICERCA
IM "M.T. Varrone" Cassino

03043 - Viale Europa, 28 - tel. 0776.21662 - fax 0776.326282
frpm070002@istruzione.it - frpm070002@pec.istruzione.it
Codice fiscale 81004170601 - C.M. FRPM070002 - Distretto n° 59 Ambito n° 20

Cerimonia premiazione Premio Donato Di Brango. I Vincitori.

Anche la settima edizione del Concorso di Poesia "Donato Di Brango  " è giunta al suo epilogo, con la proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi, durante una sobria, ma intensa cerimonia di premiazione che si è svolta martedì 29 Gennaio nell’auditorium del Liceo Linguistico – Liceo delle Scienze Umane “Marco Terenzio Varrone” di Cassino. L’iniziativa culturale, alla sua settima annualità,  è promossa dal Liceo con l'obiettivo di coinvolgere i più giovani e avvicinarli al mondo della poesia, partendo dal presupposto che proprio attraverso l'espressione poetica s'impara a sviluppare la fantasia, a conoscere meglio se stessi e il mondo che ci circonda, a rapportarsi in modo sempre più consapevole e significativo con le altre persone. L’auditorium del Liceo, sede della premiazione, era gremito per la presenza degli studenti delle scuole medie partecipanti al concorso.  Alle 10.30 è iniziata puntualmente la cerimonia con i saluti introduttivi del Dirigente Scolastico, prof.ssa Filomena de Vincenzo, che, dopo aver ricordato la figura e l’opera del compianto prof. Donato Di Brango, ha voluto ringraziare i giovani studenti delle scuole medie per la loro significativa partecipazione all’iniziativa culturale. Il Dirigente ha sottolineato che gli elaborati pervenuti sono stati considerati dalla Commissione di alto livello, soprattutto perché portatori di valori importanti come l’amore, l’amicizia, la solidarietà, l’uguaglianza, ecc. La poesia è stata la vera protagonista della mattinata: sono state declamate le opere dei primi dieci classificati. Lette anche le motivazioni critiche espresse dalla Giuria sui componimenti premiati. I migranti, l’amore, la fantasia, gli affetti più cari: queste le tematiche affrontate nei componimenti poetici vincitori del Concorso con grande originalità e spontaneità. Gli studenti delle scuole medie sono riusciti ad emozionare il pubblico presente nell’auditorium del Liceo “Varrone” con i loro versi freschi, intensi e coinvolgenti. I proff. Letta e Di Brango nel loro intervento conclusivo hanno voluto sollecitare la riflessione degli studenti  sul valore insostituibile della poesia, che resta, oggi più che mai, un bene comune. I giovani e i giovanissimi  sono aperti alla poesia e sono in grado di sentirla, perché sentire la poesia  è anzitutto abbandonarsi all’emozione, alla musica  della parola, alla sostanza del testo. Sono stati premiati: Troia Fernando(primo premio: 250 euro) della scuola media “G. Diamare” di Cassino, Asia Tomassi (secondo premio: 150 euro)  della Scuola Media “G. Conte” di Cassino e Ginevra MariaTramonte (terzo premio: 100 euro), della Scuola Media di Cervaro. Una menzione speciale (50 euro) è stata assegnata al componimento “Di fronte al camino con mio nonno” dello studente Antonilli Michele della Scuola Media “G.Diamare” di Cassino. Gli autori delle opere classificatesi dal quarto al decimo posto hanno ricevuto premi in libri, offerti dalla libreria Gerini di Cassino. Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Filomena de Vincenzo, affiancata nei saluti finali dal Sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi, ha sollecitato gli studenti a non abbandonare la scelta della poesia come forma di comunicazione insostituibile nel difficile universo umano. Appuntamento al 2020 con l’ottava edizione del Premio, con l’auspicio che l’iniziativa continui ad essere negli anni una preziosa occasione per riscoprire la poesia e  per riflettere su quanto ancora abbia da offrire, soprattutto oggi.

Prof.ssa Gabriella Sabatini


Pubblicata il 29 gennaio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.