Giornate di Primavera FAI


23 Marzo 2019: gli “Apprendisti Ciceroni” del Liceo Linguistico e Scienze Umane “M. T. Varrone” di Cassino partecipano alla prima delle Giornate di Primavera FAI, accompagnando i turisti alla scoperta della bellissima Alatri!

Tra le numerose e preziose vestigia del passato conservate dalla città ernica, a noi è stato assegnato il compito di studiare l’Acropoli con le sue imponenti mura poligonali, la parte forse più rappresentativa della città stessa. I ragazzi hanno condotto un lungo e approfondito lavoro di ricerca sull’argomento proposto, analizzando le caratteristiche compositive delle mura ciclopiche, la loro funzione sacra e difensiva al contempo, le tecniche costruttive che le caratterizzano, il loro rapporto geometrico con la sezione aurea. Oltre a questi, sono stati affrontati anche altri temi più specifici: la storia di Alatri, l’Acropoli, lo ierone, la strada gregoriana, Porta Maggiore, la cisterna, Pizzo Pizzale, Porta Minore, il portico di Betilieno, l’acquedotto, le nicchie (o santuari), i riti religiosi.

Con grande professionalità i ragazzi si sono cimentati nel ruolo di guide, rivolgendosi ai visitatori con garbo e competenza e coinvolgendoli nella trattazione in maniera briosa e rigorosa al tempo stesso. Unanime è stato il plauso da parte di tutti, turisti e rappresentanti del FAI, per la serietà e l’impegno che li ha caratterizzati e per la capacità di esporre fluentemente anche in inglese, francese e spagnolo.

Complimenti, dunque, ai ragazzi delle classi III CL, III CSU, IV ASU, IV BSU, IV CSU e ai loro tutor, proff. Daniela Gambinossi e Giovanni Vacca, per l’eccellente lavoro svolto. Si ringraziano per la collaborazione le proff. Rosanna Margiotta e Antonella Scaramuzzo e tutti gli insegnanti di Lingue Straniere. Non ultimo, naturalmente, un doveroso ringraziamento alla nostra Preside Prof.ssa Filomena de Vincenzo, sempre presente e disponibile.

fai 2019