Home

letterature dal fronte

Il Premio Internazionale “Letterature dal Fronte”, giunto alla XVII Edizione, è dedicato nel corrente anno alla letteratura russa contemporanea. Martedì 8 Maggio 2018 nella sala Restagno del Comune di Cassino, nell’ambito delle attività previste dal Premio, si svolgerà la cerimonia di nomination, con la lettura delle schede prodotte dagli studenti e con la nomina del vincitore a cura della scuola capofila della Rete. Le opere in concorso sono i quattro libri: “Il ponte di pietra” di Alexsandr Terechov, “Una storia russa” di Ludmila Ulitskaya, “Russian attack” di V. Erofeev, E. Limonov, V. Sorokin, “Patologie” di Zachar Prilepin. All’iniziativa partecipano anche gli studenti del Liceo Classico – Linguistico “F. Petrarca” e della Scuola Statale Italiana di Trieste e di Atene, in collegamento Skype con le scuole di Cassino. All’interno della cerimonia è prevista anche “Io la libertà la rubo”, iniziativa inserita nella manifestazione nazionale “Il Maggio dei libri” del MIBACT. Gli studenti della Rete delle scuole di Cassino si cimenteranno in letture animate su autori della letteratura russa, compresi gli autori dei testi, scelti dall’Associazione per la corrente edizione del Premio. Le classi del Liceo Varrone coinvolte nel progetto sono la IV A del Liceo linguistico e la IV A del Liceo delle Scienze umane, coordinate rispettivamente dalle professoresse Vittoria Filippi e Marisa Broccoli.

La docente referente dell’attività, prof.ssa Gabriella Sabatini.

letterature dal_fronte